Italienischer Komparativ & Superlativ

Komparativ und Superlativ wird im Italienischen genutzt um Vergleiche zwischen zwei oder mehreren Objekten auszudrücken oder die Stärke von Eigenschaften zu unterstreichen.

Komparativ der Mehrheit und Komparativ der Minderheit – Comparativi di maggioranza e minoranza

Um zwei oder mehrere Elemente miteinander zu vergleichen, verwenden wir normalerweise più di (mehr als +) für Mehrheitsvergleiche und meno di (weniger als -) für Minderheitsvergleiche:

„più/meno + Adjektiv + di + Substantive / Personalpronomen“

Mehrheit

+ Martina è più simpatica di Luisa
+ Luca è più alto di me
+ Il cane è più fedele del gatto
+ Il computer è più moderno della macchina da scrivere

Minderheit

– Luisa è meno simpatica di Martina
– Io sono meno alto di Luca
– Il gatto è meno fedele del cane
– La macchina da scrivere è meno moderna del computer

Wir verwenden più che (mehr als) oder meno che (weniger als) normalerweise, um zwei oder mehrere Elemente miteinander zu vergleichen, die zu all den anderen Fällen zählen:

„più/meno + Adjektiv + che + Adjektive, Verben, Adverbien, Präpositionen“

  • Luca è più/meno alto che bello
  • Il computer è più/meno utile che difficile da usare
  • Mi piace più/meno cucinare che mangiare
  • Giocare a tennis è più/meno divertente che studiare
  • Il clima in Sicilia è più/meno mite che in Lombardia
  • Anna è più/meno gentile con Tatiana che con me
  • Mio fratello è più/meno affezionato a mio padre che a mia madre

Komparativ der Menge – Comparativo di quantità

Wir geben den Komparativ der Menge mit der folgenden Konstruktion wieder:

„Più … che“

  • Leggo più giornali che libri
  • In quel paese ci sono più poveri che ricchi
  • Bevo piùche caffè
  • Lucia ha più vestiti che scarpe

Komparativ der Gleichheit – Comparativo di uguaglianza

Wenn wir dieselbe Menge zum Ausdruck bringen möchten, verwenden wir die Konstruktion:

„Tanto … quanto“ / „Così … come“

  • Quel cane è fedele quanto un gatto
  • Luca e Mattia sono studiosi quanto noi
  • Pietro è alto come Leo
  • Lucia è magra come me

Manchmal kann Adjektiven tanto vorausgehen, wenn wir als zweites Vergleichselement quanto verwenden:

  • Leonardo è (tanto) grasso quanto basso
  • Il computer è (tanto) utile quanto costoso
  • Marta è (tanto) timida quanto Lisa

Anderenfalls kann Adjektiven così vorausgehen, wenn wir als zweites Vergleichselement come verwenden:

  • Marta è (così) timida come Lisa
  • Voi siete (così) giovani come noi
  • Gli studenti della tua classe sono (così) diligenti come noi

Der relative Superlativ – Il superlativo relativo

Der relative Superlativ verweist auf die Beschaffenheit einer Person oder Sache, die in Bezug auf eine Gruppe , je nach maximalem oder minimalem Grad wiedergegeben wird.

Der relative Superlativ der Mehrheit wird wiedergegeben durch il più di, der relative Superlativ der Minderheit hingegen durch il meno di.

„(Article) + Substantiv + più /meno + Adjektiv + (di/fra-tra)“

  • Questo è il ragazzo più bravo di tutti.
  • Giorgio è il più alto tra i ragazzi della mia classe
  • Roma è la più grande fra le città d’Italia
  • Giove è il più grande pianeta del sistema solare.
  • Mattia è il meno alto del gruppo
  • Siena è la città meno sporca d’italia
  • Questo ragazzo è il meno bravo tra quelli della sua classe
  • Laura è la studentessa meno diligente della classe
Beachte: Der realtive Superlativ drückt eine Meinung aus, die den Konjunktiv erfordert!
  • Questo è il più bel libro che abbia mai letto
  • Luca è il ragazzo più simpatico che conosca
  • La torta della nonna è la più buona che abbia mai mangiato

Der absolute Superlativ – Il superlativo assoluto

Der absolute Superlativ verweist auf die Beschaffenheit, die durch den maximalen und absoluten Grad unabhängig von jedem Vergleich zum Ausdruck gebracht wird:

„Adjektiveder letzte Vokal + issimo/issima/issimi/issime“

  • Giove è un pianeta grandissimo = molto grand(e)
  • Questo caffè è amarissimo = molto amar(o)
  • Siena è bellissima = molto bell(a)
  • La grammatica italiana è difficilissima = molto difficil(e)
  • Marta e Luisa sono altissime = molto alt(e)
  • Laura e Silvia sono elegantissime = molto elegant(i)
  • Questi ragazzi sono bravissimi = molto brav(i)
  • Questi libri sono interessantissimi = molto interessant(i)

Mündlich können wir diesen auch wiedergeben , indem wir das Adjektiv mit einem anderen verbinden , das diesen betont:

  • Oggi ho lavorato tutto il giorno senza pausa: sono stanca morta! = stanchissima/molto stanca
  • Matteo è innamorato cotto di Giulia = innamoratissimo/molto innamorato
  • Stamattina è iniziato a piovere e non avevo l’ombrello, sono arrivata al lavoro bagnata fradicia = bagnatissima/molto bagnata
  • Brad Pitt è bello da morire! = è bellissimo/è molto bello
  • Il proprietario di quella villa con piscina ha anche una barca a vela e altre due case alle Maldive, è ricco sfondato! = ricchissimo/molto ricco

Oder durch Präfixe wie: arci- / stra-

  • Il proprietario di quella villa con piscina ha anche una barca a vela e altre due case alle Maldive, è straricco! = ricchissimo/molto ricco
  • Matteo è strainnamorato di Giulia = innamoratissimo/molto innamorato
  • Brad Pitt è arcifamoso = famossissimo/molto famoso

Unregelmäßige Komperative und Superlative – Comparativi e superlativi irregolari

Positiv Komparativ Absoluter Superlativ Relativer Superlativ
buono più buono

migliore

buonissimo

ottimo

il più buono

il migliore

cattivo più cattivo

peggiore

(cattivissimo)

pessimo

il più cattivo

il peggiore

  • La pizza di Napoli è migliore della pizza di Firenze
  • La qualità del cibo surgelato è peggiore di quella del cibo fresco
  • La pasta fresca in Italia è ottima
  • La qualità di questo vino è pessima
  • La pizza di Napoli è la migliore d’Italia
  • Stefania cucina meglio di me
  • È peggio non avere vacanze, che averle
  • Questo gelato è il peggiore che io abbia mangiato
Positiv Komparativ Absoluter Superlativ Relativer Superlativ
grande più grande

maggiore

grandissimo

massimo

il più grande

il maggiore

piccolo più piccolo

minore

piccolissimo

minimo

il più piccolo

il minore

  • Io sono la sorella maggiore, Luisa è la minore
  • L’errore sul compito di Claudio è minimo
  • Il costo dell’armadio nuovo è stato minore del preventivo
  • L’impegno di Luca in questo lavoro è maggiore di quello di Matteo
  • Questo lavoro mi dà massima soddisfazione
Positiv Komparativ Absoluter Superlativ Relativer Superlativ
alto più alto

superiore

altissimo

supremo / sommo

il più alto

il superiore

basso più basso

inferiore

bassissimo

infimo

il più basso

l’inferiore

  • Io ho comprato questa borsa a un prezzo inferiore
  • Barbara abita al piano superiore al nostro
  • Questo vestito è di infima qualità
  • Dante è il sommo poeta d’Italia
  • In quell’edificio, il decimo piano è il superiore; l’appartamento di Luca si trova nell inferiore

Einige Adverbien haben auch unregelmäßige Formen:

Positiv Komparativ Absoluter Superlativ
bene meglio benissimo
male peggio malissimo
  • Stefania cucina meglio di me
  • Stefania cucina benissimo
  • È peggio non avere vacanze, che averle
  • Paola parla tedesco malissimo

Es gibt einige unregelmäßige Formen, die weniger verwendet werden und das Suffix -errimo oderr -entissimo erfordern

  • Acre → acerrimo
  • Celebre → celeberrimo
  • Integro (=onesto) →  integerrimo
  • Benefico → beneficentissimo
  • Benevolo → benevolentissimo
  • Malevolo → malevolentissimo
Zurück nach oben