Il Modo Gerundio

Il gerundio è un modo indefinito usato per esprimere l'idea di simultaneità tra due azioni o un'azione posta in relazione con un'altra.

Il Gerundio Presente

Il gerundio presente si forma rimuovendo la desinenza del verbo e aggiungendo il suffisso -ANDO per i verbi in -ARE, oppure -ENDO per i verbi in -ERE e -IRE

AMARE → AMANDO

CRESCERE → CRESCENDO

SENTIRE → SENTENDO

  • Amando Dario, mi sono sentita finalmente felice (= mentre amavo)
  • Crescendo, ho imparato ad ascoltare di più gli altri (= mentre crescevo)
  • Si addormentò, sentendo il rumore della pioggia (= mentre sentiva)

I verbi irregolari e i verbi che terminano in -RRE (condurre, dedurre, tradurre ecc.) usano la prima persona singolare del modo indicativo per formare il gerundio:

BERE  → BEVO → BEVENDO

FARE → FACCIO → FACENDO

DIRE → DICO → DICENDO

TRADURRE → TRADUCO → TRADUCENDO

  • Abbiamo festeggiato bevendo un buon prosecco. 
  • Stavo facendo l’esercizio e non ho capito cosa mi stavi dicendo.

Il Gerundio Passato

Il passato del gerundio si forma con “ESSERE” o “AVERE” nella forma del gerundio presente + il participio passato del verbo:

AMARE AVENDO AMATO

CRESCERE ESSENDO CRESCIUTO

SENTIRE AVENDO SENTITO

  • Avendo amato molti uomini, veniva giudicata negativamente
  • Essendo cresciuto in città, non aveva mai visto una mucca!
  • Avendo sentito dell’incidente, corse in ospedale

Il Presente Progressivo

Il presente progressivo si utilizza per descrivere un’azione che si sta svolgendo mentre si parla, come il Present Continouos dell’inglese.

Si forma con il presente del verbo “STARE” + il GERUNDIO

STARE GERUNDIO
Io sto
Tu stai mangiando (-are)
Lui/lei/Lei sta leggendo (-ere)
Noi stiamo partendo (-ire)
Voi state
Loro stanno
  • Dov’è Lucia? Sta bevendo un aperitivo con Marta 
  • Cosa stai dicendo? Non riesco a sentirti, la musica è troppo alta 
  • Sbrigati! L’autobus sta partendo

Di seguito, sono riportati altri possibili utilizzi del verbo “STARE”:

“STARE PER”+ Infinito esprime un azione che si sta per compiere.

  • La lezione sta per finire, mancano solo 5 minuti
  • Prendi l’ombrello, sta per piovere
  • Se vuoi parlare con Paolo chiamalo subito, sta per uscire

L’Imperfetto Progressivo

L’imperfetto progressivo si usa per esprimere un’azione che si stava svolgendo nel passato.

Si forma con il verbo “STARE” coniugato all’imperfetto + GERUNDIO

STARE GERUNDIO
Io stavo
Tu stavi mangiando (-are)
Lui/lei/Lei stava leggendo (-ere)
Noi stavamo partendo (-ire)
Voi stavate
Loro stavano

Attenzione:  il presente progressivo non si utilizza per esprimere azioni abituali compiute nel passato, tale funzione è svolta dall’imperfetto del modo indicativo.

  • Quando ero piccola mi piaceva il gelato
  • Quando vivevo a Rimini mi alzavo tardi e poi andavo al mare
  • Nel 2008 andavo in palestra tutti i pomeriggi

  Quando si vuole esprimere un’azione in corso nel passato, si possono usare l’imperfetto progressivo o l’imperfetto indicativo.

  • Mentre Francesca stava mangiando/mangiava  la pizza, Luca stava ascoltando/ascoltava la musica
  • Mentre Carlo stava leggendo/leggeva, Marta e Luisa stavano chiacchierando/ chiacchieravano
Back to top