Italian Impersonal & Passive Forms - How to Use Them

Italian Impersonal & Passive Forms

The Impersonal Form – La forma impersonale

Impersonal form expresses general actions, common to lots of people.
All the verbs, both transitive and intransitive, have impersonal forms.

To form it, we use:

si or uno + verb at the 3rd singular person

  • A Pasqua si mangia l’uovo di cioccolato
  • In biblioteca si legge, si studia e si parla a bassa voce
  • In montagna si scia, si cammina e si gioca con la neve
  • In classe uno legge ad alta voce
  • A Firenze uno va per musei
Meteorological verbs are always used in the impersonal form, which means in the 3rd person singular.

  • Stasera diluvia, stiamo a casa
  • Oggi non piove, ma grandina
  • Sulle Alpi nevica già
  • Fa caldo o fa freddo in autunno a Firenze?
  • Nel fine settimana farà bello, possiamo fare una passeggiata

With some verbs like essere (to be), diventare (to become), sembrare (to seem), restare (to remain), we use the plural adjective:

Si + essere/diventare/sembrare/restare (3rd singular person) + plural adjective

  • Quando si è contenti, si lavora meglio
  • Se si studia molto, si diventa bravi
  • Si sembra pazzi quando si  è innamorati
  • Si resta attoniti dopo avere visto un incidente
Pay attention: the plural adjective is not used with the “uno” construction:

  • Uno è stanco dopo una settimana di lavoro
  • Uno diventa matto se fa due lavori

Impersonal form of the reflexive verbs – La forma impersonale dei verbi riflessivi

For the impersonal form of the reflexive verbs we have 2 options as well:

Ci or uno + si + verb (3rd singular person)

  • Sposarsi → ci si sposa / uno si sposa
  • Vestirsi → ci si veste/ uno si veste
  • Alzarsi → ci si alza/ uno si alza

Note:

  • La domenica mattina ci si sveglia tardi = La domenica mattina uno si sveglia tardi
  • In vacanza ci si rilassa = In vacanza uno si rilassa
  • Quando si guarda un film comico, ci si diverte = Uno si diverte quando guarda un film comico

Impersonal form in the Past Perfect – La forma impersonale al passato prossimo

To be able to use the right impersonal form in the Past Perfect, you need to remember the right auxiliary, essere (“to be”) or avere (“to have”).
Remember that if you use essere the verbs agrees with the subject, so that it can be singular, plural, feminine or masculine.

Si + è + Past Participle

  • Verbs which need avere as auxiliary in the Past Perfect (transitive verbs):

LEGGERE → Si legge → Si è letto molti libri

MANGIARE → Si mangia → Si è mangiato molto durante le feste

STUDIARE → Si studia → Si è studiato molto prima dell’esame

  • Verbs which need essere as auxiliary in the Past Perfect (verbs of movement, verbs of state or change, reflexive verbs):

ANDARE → Si va → Si è andati/e per musei

DIVENTARE → Si diventa → Si è diventati/e matti/e a cercare il regalo giusto per Giulia

SVEGLIARSI → Ci si sveglia → Ci si è svegliati/e presto

ALLENARSI → Ci si allena → Ci si è allenati/e molto in vista della finale

The Passive Form – La forma passiva

Only the transitive verbs, the ones which answer to the question “who or what?”, have an active (when the subject does the action) and a passive voice (when the subject is acted upon by the verb).

Moreover, in the passive voice, the doer of the action can be mentioned and so it can be introduced by the preposition da (from/by), otherwise we can also avoid it.

We can build it in several ways, according to the tense of the phrase:

  • essere (to be) + past participle
  • venire (to come) + past participle
  • si + 3rd singular or plural person
  • andare (to go) + past participle

PRESENT

Active: L’insegnante spiega la grammatica.
Passive: La grammatica è/viene spiegata dall’insegnante.

PAST PERFECT

Active: L’insegnante ha spiegato la grammatica.
Passive: La grammatica è stata spiegata dall’insegnante.

Look at the difference: impersonal form “si” has only a singular form, meanwhile passive form “si” can have both singular or plural object!

“Si” as passive voice:

Singular object: A Firenze si studia la lingua italiana. / A Natale si mangia molto.
Plural object: A Firenze si visitano i musei.A Natale si mangiano tanti dolci.

Passive form with the verb essere (to be) – La forma passiva con il verbo essere

The construction essere (to be) + past participle can be used with all the verbal tenses, both simple and compound tenses.

Essere conjugates at the same verbal tense of the active sentence and remember that the Past Participle agrees.

Moreover, with this construction, the person or thing that does the action can be specified, and it is forerun by the preposition da.

PRESENT TENSE

  • La polizia controlla i documenti delle persone sospette.
    Passive 🡒 I documenti delle persone sospettate sono controllati dalla polizia.
  • Il sole abbronza la pelle dei contadini.
    Passive 🡒 La pelle dei contadini è abbronzata dal sole.
  • La pioggia bagna l’asfalto.
    Passive 🡒 L’asfalto è bagnato dalla pioggia.

PAST PERFECT

  • Botticelli ha dipinto questo quadro.
    Passive 🡒 Questo quadro è stato dipinto da Botticelli.
  • L’acqua del mare ha schiarito i miei capelli.
    Passive 🡒 I miei capelli sono stati schiariti dal mare.
  • Hanno scambiato le loro valigie per errore.
    Passive 🡒 Le loro valigie sono state scambiate per errore.

IMPERFECT

  • I suoi contemporanei soprannominavano Lorenzo de’ Medici “il Magnifico”.
    Passive 🡒 Lorenzo de’ Medici era soprannominato “il Magnifico” dai suoi contemporanei.
  • Gli studenti aspettavano i risultati dell’esame.
    Passive 🡒 I risultati dell’esame erano attesi dagli studenti.
  • La presenza del direttore intimoriva Claudia.
    Passive 🡒 Claudia era intimorita dalla presenza del direttore.

TRAPASSATO PROSSIMO

  • L’acqua aveva arrugginito tutti gli ingranaggi.
    Passive 🡒 Tutti gli ingranaggi erano stati arrugginiti dall’acqua.
  • Claudio mi aveva regalato un anello.
    Passive 🡒 Un anello mi era statregalato da Luca.
  • Marco aveva studiato tutti i libri.
    Passive 🡒 Tutti i libri erano statstudiati da Marco.

FUTURE SIMPLE

  • Zubin Mehta dirigerà il prossimo concerto.
    Passive 🡒 Il prossimo concerto sarà diretto da Zubin Mehta.
  • Le lacrime di Paolo non commuoveranno nessuno.
    Passive 🡒 Nessuno sarà commosso dalle lacrime di Paolo.
  • Il professore preparerà il compito in classe.
    Passive 🡒 Il compito in classe sarà preparato dal professore.

FUTURE PERFECT

  • A quest’ora Luca avrà completato quel lavoro.
    Passive 🡒 A quest’ora quel lavoro sarà statcompletato da Luca.
  • La mia ragazza avrà preparato la cena.
    Passive 🡒 La cena sarà statpreparata dalla mia ragazza.
  • I miei amici avranno compreso il problema.
    Passive 🡒 Il problema sarà statcompreso dai miei amici.

Passive form with the verb venire (to come) – La forma passiva con il verbo venire

The construction is made with venire (to come) + past participle.

This construction can only be used with simple tenses (Present, Imperfect, Simple Future..) and it can not be used with compound tenses (Past Perfect, Future Perfect, Pluperfect..). Always remember that the Past Participle agrees.

As for the essere construction, the verb venire needs to be conjugated in the same tense as the active sentence.

PRESENT TENSE

  • La polizia controlla i documenti delle persone sospette.
    Passive 🡒 I documenti delle persone sospettate vengono controllati dalla polizia
  • Il sole abbronza la pelle dei contadini.
    Passive 🡒 La pelle dei contadini viene abbronzata dal sole
  • La pioggia bagna l’asfalto.
    Passive 🡒 L’asfalto viene bagnato dalla pioggia

IMPERFECT

  • I suoi contemporanei soprannominavano Lorenzo de’ Medici “il Magnifico”
    Passive 🡒 Lorenzo de’ Medici veniva soprannominato “il Magnifico” dai suoi contemporanei
  • Gli studenti aspettavano i risultati dell’esame
    Passive 🡒 I risultati dell’esame venivano attesi dagli studenti
  • La presenza del direttore intimoriva Claudia
    Passive 🡒 Claudia veniva intimorita dalla presenza del direttore

FUTURE SIMPLE

  • Zubin Mehta dirigerà il prossimo concerto.
    Passive 🡒 Il prossimo concerto verrà diretto da Zubin Mehta
  • Le lacrime di Paolo non commuoveranno nessuno
    Passive 🡒 Nessuno verrà commosso dalle lacrime di Paolo
  • Il professore preparerà il compito in classe
    Passive 🡒 Il compito in classe verrà preparato dal professore

Passive form with the verb andare (to go) – La forma passiva con il verbo andare

The construction is made with andare + past participle and it has a particular meaning of obligation or need:

  • A che ora vanno portati i ragazzi alla partita? (= devono essere portati)
  • Questo film va visto (= deve essere visto)
  • Il biglietto va timbrato prima di salire sul treno (= deve essere timbrato)

This construction can be used only with simple tenses.

PRESENT

  • Il libro va studiato per l’esame.
    Passive 🡒 Il registro delle presenze va aggiornato ogni giorno.

SIMPLE CONDITIONAL

  • Andrebbe fatto un corso di aggiornamento per gli impiegati.
    Passive 🡒 In comune andrebbe assunta un’altra segretaria.

With this construction, we can also specify the person or thing that carries out the action and it is forerun by the preposition da:

  • Tutti dovrebbero fare la raccolta differenziata.
    Passive 🡒 La raccolta differenziata andrebbe fatta da tutti.

The “passivizing” si – Il si passivante

The construction is:
si + 3rd person singular or plural of the verb.

The sentence has a general meaning (the people, everyone, everybody):

  • In Italia a Natale si mangia il panettone.
  • In Italia si mangiano gli spaghetti.
  • Internet si usa spesso per lavoro.
  • Si spendono molti soldi per Natale.

Pay attention: if the passive subject is singular, the verb needs to be conjugated in the 3rd person singular; if the passive subject is plural, the verb needs to be conjugated in the 3rd person plural:

  • La medicina si prende dopo i pasti.
  • Le medicine si prendono dopo i pasti.
  • Il regalo si apre il giorno del compleanno.
  • I regali si aprono il giorno del compleanno.

This construction can be used with all the tenses, both simple and compound tenses.
If we use it with compound tenses, we always need to use essere (to be) as the auxiliary:

  • Quando si sarà capito come il direttore vuole organizzare la riunione, potremo scrivere il programma.

With this construction, the person or thing that does the action is not mentioned.

  • Active form: Marco saluta Claudia.
    Correct passive form: Claudia è salutata da Marco.
    Error:  Claudia si bacia da Marco.
  • Active form: La mamma bacia il papà.
    Correct passive form: Il papà è baciato dalla mamma.
    Error: Il papà si bacia dalla mamma.

The following construction gives the sentence an impersonal meaning: therefore, we often use it in commercial adds, adding “si” at the end of the verb:

  • Vendesi auto usata (si vende)
  • Affittasi appartamento in centro (si affitta)

Modal Verbs in the Passive Form – La forma passiva dei verbi modali

With modal verbs dovere (to have to), potere (to be able), volere (to want), we use the construction:

essere (to be) + past participle

PRESENT TENSE  WITH “POTERE”

Active: I residenti possono usare il parcheggio.
Passive: Il parcheggio può essere usato dai residenti.

Active: Gli studenti possono ritirare i diplomi in segreteria.
Passive: I diplomi possono essere ritirati in segreteria.

PRESENT TENSE WITH “DOVERE”

When dovere expresses a requirement or need, in passive form we can also use the verb andare (to go):

Active: Il bambino deve prendere la medicina alla stessa ora.
Passive: La medicina deve essere presa alla stessa ora / La medicina va presa alla stessa ora.

Active: Tutti devono pagare le tasse.
Passive: Le tasse devono essere pagate da tutti / Le tasse vanno pagate.

Back to top